L’Assessore designato alla Legalità Ceraolo: riscrivere il Regolamento Antimafia Comunale per una reale tutela degli imprenditori, dei commercianti e delle famiglie.

Il dibattito di oggi organizzato dal Comitato Addio Pizzo, è stato l’occasione per approfondire la tematica sul Regolamento Antimafia approvato dal Consiglio Comunale nel novembre 2017.

Continua a leggere

Dino Bramanti incontra l’Ordine delle Professioni Infermieristiche e propone di realizzare nei quartieri e villaggi ambulatori infermieristici

Il candidato sindaco Dino Bramanti ha incontrato l’Ordine delle Professioni Infermieristiche (IPASVI) di Messina. Numerosi gli argomenti trattati durante l’incontro con i rappresentanti del Consiglio dell’Ordine della professione infermieristica presieduto da Antonino Trino.
Bramanti ha dichiarato: “Ho intenzione di appoggiarmi a questo Ordine professionale per quanto riguarda la copertura sanitaria nei quartieri e villaggi per la realizzazione di ambulatori infermieristici. Per fare questo bisogna stabilire i criteri per partire con questo progetto”.

Continua a leggere

Dino Bramanti parla dei “nodi” della Giustizia con l’Ordine degli Avvocati

Alla presenza di una rappresentanza del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, il candidato sindaco Dino Bramanti ha affrontato alcune tematiche particolarmente attuali riguardanti la Giustizia a Messina.

Il presidente dell’Ordine degli Avvocati, Vincenzo Ciraolo, ha aperto l’incontro focalizzandosi su alcune emergenze, come la ventilata soppressione della corte d’Appello e i ritardi accumulato per la realizzazione del secondo Palazzo di Giustizia, che rappresentano due temi urgenti e fortemente sentiti.

Continua a leggere

Presentato ai rappresentanti di Confcommercio, Confesercenti e agli enti bilaterali il “Progetto Commercio” di Dino Bramanti

“Propongo un dialogo aperto a tutta la città, perché le piccole e medie imprese sono il motore per far ripartire Messina. Bisogna predisporre iniziative che facilitino le attività delle imprese nella nostra città, soprattutto in termini di agevolazioni dei costi”. Con queste parole il candidato sindaco Dino Bramantiha presentato il documento “Progetto Commercio”ai rappresentanti di Confcommercio, Confesercenti e agli enti bilaterali Ebter Ebnter in rappresentanza dei datori di lavoro e dei lavoratori.

Continua a leggere

Bramanti: via Palermo è un centro commerciale naturale che deve essere valorizzata

“Un centro commerciale naturale in una zona nevralgica della nostra città, che deve necessariamente migliorarsi e valorizzarsi”. Con queste parole il candidato sindaco Dino Bramanti ha definito la Via Palermo, nel corso di una visita alla zona e durante la quale ha anche avuto la possibilità di confrontarsi con i titolari di numerosi esercizi commerciali.

Continua a leggere

Nota di Bramanti su incontro con i commercianti

Gentili colleghi, di seguito una nota di Dino Bramanti dopo gli incontri con i commercianti:
Senza i commercianti e senza i piccoli imprenditori Messina non può rinascere. Rappresentano la spina della dorsale della nostra economia. Troppe attività sono state chiuse negli ultimi anni e intere generazioni di esercenti hanno dovuto lottare per restare aperti.

Continua a leggere

Nota Bramanti su Corpo di Polizia Municipale

Salve colleghi, di seguito una nota di Dino Bramanti sul Corpo di Polizia Municipale:

La situazione in cui versa il Corpo di Polizia Municipale è allarmante, perché il personale è sottodimensionato e non si riesce a far fronte alla gestione dei problemi relativi alla viabilità, alla sicurezza, alla situazione dell’ambulantato e alle tante richieste e segnalazioni dei cittadini. Continua a leggere

“Messina, città animalista”: l’Assessore Razza chiude l’evento dedicato al benessere degli animali

Sono state decine le consulenze gratuite, effettuate dai veterinari specialisti della Clinica San Francesco del Dott. Giovanni Minafò, che si sono svolte durante l’evento organizzato dal candidato sindaco Dino Bramanti“Messina, città animalista” svoltosi nella giornata di ieri a Torre Faro a Piazza dell’Angelo.

Continua a leggere

Rischio parziale chiusura dei campi di atletica

“Oltre ai ben noti problemi relativi alle inadeguate condizioni di gran parte degli impianti sportivi di Messina, si corre il rischio, proprio ad inizio estate, di non poter usufruire dei due campi di atletica Santamaria e Cappuccini per la mancanza di personale comunale addetto alla custodia. Più volte l’amministrazione comunale è stata sollecitata dalla Fidal per limitare i continui disagi, ma ad oggi non esistono né regolamento né norme d’uso degli impianti di atletica leggera.

A questa situazione di totale anarchia che vede le società costrette a sopperire alle carenze dell’amministrazione, si è aggiunto il rischio di parziale chiusura degli impianti.

Continua a leggere